Logo EcoFlower Terlizzi

Cambio di lingua - Change language

Menu


Colonna News, Eventi e Rassegna stampa (flash)

 

Contenuti principali



Box Area Riservata

 

Forum->Aree

Fiore
Qui di seguito troverai le aree di discussione; per ciascuna è possibile leggere i contributi degli altri iscritti, rispondere o crearne di nuovi.


 
  • Consultazione pubblica
     
    Discussioni
    0
    -
    Messaggi
    0
    AVVIO DELLA CONSULTAZIONE PUBBLICA sulle REGOLE DI CATEGORIA DI PRODOTTO - PCR

    (PRODUCT CATEGORY RULES)

    Per i prodotti “Fiori Recisi” e “Fiori in Vaso” nell’ambito della Dichiarazione Ambientale di Prodotto

    Nell’ambito del programma Europeo Life Ambiente il progetto “EcoFlower Terlizzi” ha lo scopo di definire la Dichiarazione Ambientale dei fiori e creare un marchio ecologico locale Ecoflower Terlizzi.
    Partner del progetto sono: Comune di Terlizzi, ENEA, Università degli studi di Bari – Ortobotanico, ECO-logica, Ente autonomo Fiera del Levante, La Gazzetta del Mezzogiorno, Camera di Commercio e dell'Industria della Romania.

    La consultazione pubblica è avviata al fine di acquisire dai soggetti interessati pareri e osservazioni in merito alle Regole di categoria di Prodotto (PCR) che entrano nel dettaglio dei prodotti fiori recisi e fiori in vaso.
    La Consultazione pubblica consentirà di acquisire pareri e commenti attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori interessati, al termine del quale saranno emesse le PCR definitive, in modo tale da garantire il livello di accettazione più elevato possibile.
    Le PCR (Product category rules) definiscono i requisiti minimi per l’identificazione della categoria di prodotto fiori recisi e fiori in vaso, e definiscono i criteri di applicazione della metodologia di LCA, con lo scopo di garantire la comparabilità delle Dichiarazioni Ambientali di Prodotto per prodotti appartenenti alla stessa categoria.
    Le PCR contengono l’indicazione di materiali e sostanze utilizzate nel processo produttivo (fertilizzanti, pesticidi, prodotti chimici, gas refrigeranti, ecc) che sono potenzialmente in grado di produrre effetti sulla salute e sull’ambiente. Vengono indicati i confini del sistema “dalla culla alla tomba”, che comprendono le fasi di costruzione impianti e macchinari, coltivazione, imballaggio e distribuzione, e dettagliati i contenuti per ciascuna di queste fasi.

    Modalità per lo svolgimento della consultazione

    Il pubblico è invitato a presentare le osservazioni alla PCR per Fiori in Vaso e alla PCR per fiori recisi ai seguenti indirizzi di posta elettronica info@ecodap.it e alomoro@eco-logicasrl.it, utilizzando il formato appositamente predisposto: Osservazioni PCR fiori in vaso e Osservazioni PCR fiori recisi entro il 18 febbraio 2007 e specificando in oggetto "Consultazione pubblica PCR - Ecoflower".
    La definizione delle PCR prenderanno in considerazione le osservazioni ricevute laddove risultino compatibili con i risultati delle Analisi Ambientali Iniziali (AAI) effettuate presso le aziende e i risultati delle LCA effettuate sul prodotto fiore.
    A conclusione della procedura di consultazione e sulla base del confronto tecnico in corso, l’ENEA e la ECO-logica elaboreranno in versione definitiva le Regole di Categoria di prodotto fiore in vaso e fiori recisi.

    Si allega di seguito la documentazione rilevante al fine dello svolgimento della consultazione:

    Documenti da consultare:

    PCR per Fiori in Vaso

    PCR per fiori recisi

    Formati per l’invio delle osservazioni:

    Osservazioni PCR fiori in vaso

    Osservazioni PCR fiori recisi


    Per qualsiasi informazione è possibile contattare il coordinatore generale del progetto:



    Ing. Antonella Lomoro
    ECO-logica srl
    via Matteotti, 38
    70121 Bari
    Tel e fax 0805542539
    alomoro@eco-logicasrl.it
    www.eco-logicasrl.it

    lingua: testo italiano
  • Public consultation
     
    Discussioni
    0
    -
    Messaggi
    0
    The aim of the LIFE – Environmental project for the Environmental Product Declaration: the flowers of Terlizzi and the local eco-label “EcoFlower Terlizzi”, is to realize a pilot project showing the potential of the IPP approach by using EMAS environmental declaration, EPD and the environmental label applied to FLOWERS.
    The partner of the project: Municipality of Terlizzi, ENEA, University of study of Bari – Ortobotanico, ECO-logica, Ente autonomo Fiera del Levante, La Gazzetta del Mezzogiorno, Chamber of commerce and industry of Romania

    Introduce

    PUBLIC CONSULTATION
    PRODUCT CATEGORY RULES - PCR

    About product “Cut flowers” and “flower in vase”
    for the EPD (Environmental Product Declaration)



    The Public Consultation start to acquire stakeholder’s observation about PRODUCT CATEGORY RULES “Cut flowers” and “flower in vase.

    The PCR (Product category rules) define the criteria for identification of the product category, and define the criteria for the application of LCA (Life Circle Assessment), to guarantee the comparability of the EPD for the same product category.
    The PCR describe the material (fertilizing, pesticide, chemical products, etc) utilized in production process, and potentially dangerous.

    Modality for consultation

    The “PCR for flower in vase”, “PCR for cut flower””, “Format for osservation” are available for down load at www.ecodap.it/forum.aspx. Please send your observations to the e-mail address: info@ecodap.it or alomoro@eco-logicasrl.it, specified in object "Public consultation PCR - Ecoflower", before the 18th of February 2007.


     

    For information:
    - to consult website: www.ecodap.it
    - recarsi presso il Centro Studi a Terlizzi
    - contact person: eng. Antonella Lomoro - ECO-logica srl via Matteotti, 38 70121 Bari Phone / fax +390805542539, e mail: alomoro@eco-logicasrl.it, website: www.eco-logicasrl.it

    The Municipality of Terlizzi and the project’s partner thank you for your contribution.

    Best Regards

    lingua: english text
  • Aspetti tecnici e scientifici
     
    Discussioni
    1
    -
    Messaggi
    0
    In questa sezione sono raccolte discussioni di carattere tecnico e scientifico, sul progetto e sulle tecniche di coltivazione

    lingua: testo italiano
  • Informazioni Generali
     
    Discussioni
    3
    -
    Messaggi
    2
    Quest'area raccoglie lo scambio di informazioni generali sul progetto

    lingua: testo italiano